Homepage

SCI3000 è lieta di annunciare l’uscita del nuovo software UnicalcCt

UNI15459Calc + Conto Termico = UniCalcCt

Calcolo incentivo Conto Termico
Offerta Lancio UniCalcCt

Nella versione iniziale il software sarà in grado di effettuare il calcolo dell’incentivo GSE per gli utenti privati per le seguenti tipologie di intervento:

  1. pompe di calore elettriche => “Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti di climatizzazione invernale, anche combinati per la produzione di acqua calda sanitaria, dotati di pompe di calore, elettriche o a gas, utilizzanti energia aerotermica, geotermica o idrotermica, unitamente all’installazione di sistemi per la contabilizzazione del calore nel caso di impianti con potenza termica utile superiore a 200 kW (intervento 2.A – art. 4, comma 2, lettera a)”,

  2. pompe di calore a gas => “Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti di climatizzazione invernale, anche combinati per la produzione di acqua calda sanitaria, dotati di pompe di calore, elettriche o a gas, utilizzanti energia aerotermica, geotermica o idrotermica, unitamente all’installazione di sistemi per la contabilizzazione del calore nel caso di impianti con potenza termica utile superiore a 200 kW (intervento 2.A – art. 4, comma 2, lettera a)”,

  3. biomasse => “Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti o di riscaldamento delle serre e dei fabbricati rurali esistenti con impianti di climatizzazione invernale dotati di generatore di calore alimentato da biomassa, unitamente all’installazione di sistemi per la contabilizzazione del calore nel caso di impianti con potenza termica utile superiore a 200 kW (intervento 2.B – art. 4, comma 2, lettera b”,

  4. solare termico => “Installazione di impianti solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria e/o ad integrazione dell’impianto di climatizzazione invernale, anche abbinati a sistemi di solar cooling, per la produzione di energia termica per processi produttivi o immissione in reti di teleriscaldamento e raffreddamento. Nel caso di superfici del campo solare superiori a 100 m2 è richiesta l’installazione di sistemi di contabilizzazione del calore (intervento 2.C – art. 4, comma 2, lettera c)”,

  5. scaldacqua a pompa di calore => “Sostituzione di scaldacqua elettrici con scaldacqua a pompa di calore (intervento 2.D – art. 4, comma 2, lettera d)”,

  6. sistemi ibridi a pompa di calore => “Sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con sistemi ibridi a pompa di calore. (intervento 2.E – art. 4, comma 2, lettera e) ”,

  7. diagnosi energetica e APE

CONTO TERMICO è un’estensione di UNI15459Calc, quindi gira su UNI15459Calc e il risultato del calcolo del CONTO TERMICO verrà riportato all’interno del progetto corrente di UNI15459Calc come sussidio/incentivo. Successivamente il software CONTO TERMICO si evolverà prevedendo nuove funzionalità, come ad esempio la compilazione dei modelli da inoltrare al GSE.


SCI3000 presenta UNI15459Calc per la verifica, ai sensi della UNI EN 15459, della convenienza economica degli interventi che incidono suo consumo degli edifici (installazione termovalvole, contabilizzazione, …) e RotaCalc per il calcolo di capacità, livello di servizio e lunghezza delle code nelle rotatorie urbane e extraurbane.


L’intervento di TERMOREGOLAZIONE (installazione termovalvole) e CONTABILIZZAZIONE sarà conveniente ai sensi della UNI EN 15459, sarà efficiente in termini di costi o sproporzionato rispetto ai risparmi energetici potenziali ?

Scoprilo e dimostralo con UNI15459Calc !


Le ROTATORIE che stai progettando avranno una capacità sufficiente a smaltire i flussi di traffico presenti?

Funzioneranno bene o creeranno code in ingresso? Avranno un buon livello di servizio?

Scoprilo e dimostralo con RotaCalc !


E’ uscita la nuova versione 1.7.5 di UNI15459Calc

con nuova gestione delle detrazioni fiscali

Nella nuova versione 1.7.5 di UNI15459Calc è prevista una nuova modalità di inserimento delle detrazioni fiscali previste dalla legge di stabilità. Per ogni voce inserita nell’albero sarà possibile, utilizzando il menù contestuale attivabile cliccando sulla voce con il tasto destro del mouse, aggiungere la detrazione fiscale indicando semplicemente la % da detrarre e il numero di anni su cui spalmare la detrazione. Non è previsto alcun tasso perchè le detrazioni fiscali, ad oggi, non beneficiano di alcun tasso di crescita, ma vengono calcolate ad oggi e poi spalmate negli anni previsti in parti uguali. Resta comunque attiva la possibilità di utilizzare la categoria sussidi come fatto fino ad ora. La detrazione fiscale non può essere inserita per investimenti con anno di inizio >0, ovvero futuri e presunti. E’ stata inoltre inserita nel “Report dei costi”, ovvero nel report di lavoro esportabile come foglio di calcolo (non nella relazione tecnica) l’evoluzione dei sussidi/detrazioni e altri flussi di cassa.


E’ uscita la nuova versione 1.7.4 di UNI15459Calc

con gestione delle spese di smaltimento dei componenti

Dalla nuova versione 1.7.4 di UNI15459Calc è possibile, all’interno della scheda di ogni singolo componente, indicare il costo di smaltimento. UNI15459Calc metterà in conto tale spesa non solo alla fine della vita utile dell’elemento, ma anche alla fine del periodo di calcolo. Se infatti la vita utile non è un esatto sottomultiplo del periodo di calcolo, al termine di quest’ultimo dovrò considerare il costo di smaltimento di tutti i componenti che sono presenti nel progetto.


E’ uscita la nuova versione 1.0.3r1 di RotaCalc

La nuova versione 1.0.3r1 di RotaCalc presenta come principale novità la possibilità di calcolare con lalgoritmo di Furness la matrice O/D della rotatoria a partire dai soli flussi in ingresso e uscita dai vari rami. E’ possibile quindi usare RotaCalc anche senza sapere come i flussi in ingesso si distribuiscano in uscita tra i vari rami della rotatoria.



 


ACQUISTA UNI15459Calc

il software che ti consente di effettuare il calcolo degli aspetti economici dei sistemi di riscaldamento

e degli altri sistemi che determinano la domanda e il consumo di energia dell’edificio, conformemente alla norma

UNI EN 15459

per la valutazione economica dei sistemi energetici degli edifici

ANCHE CON RELAZIONE CONFORME AI  MODELLI 1 E 2 DELLE LINEE GUIDA CNI

  • Una licenza per 1 PC € 85 comprensivi di assistenza tecnica (vedi pagina assistenza) e aggiornamenti gratuiti per 1 anno.
  • Due licenze per due PC dello stesso cliente a soli € 100
    (se acquistate in contemporanea)

ACQUISTA RotaCalc

il nuovo software per aiutare progettisti stradali di studi privati o enti pubblici ad effettuare le verifiche funzionali delle rotatorie. Calcola, come previsto dal DM 19/04/2006 “Norme funzionali e geometriche per la costruzione delle intersezioni stradali”, la capacità della rotatoria ed il livello di servizio della soluzione adottata.

OFFERTA LANCIO:

1 licenza per 1 solo PC a soli € 99 tutto incluso, compresi aggiornamenti e assistenza tecnica per 1 anno 


Vi ricordiamo che per chiedere informazioni o discutere apertamente dei nostri prodotti anche con gli altri clienti è a disposizione la nostra pagina facebook

https://www.facebook.com/SCIsoftware3000/